INTRODUZIONE

 

Alessandro Volta due secoli fa inventava la pila. All’epoca aveva 54 anni ed era uno dei fisici più famosi d’Europa. Dal 1778 aveva la cattedra di Fisica Sperimentale all’Università di Pavia e dirigeva il Gabinetto di Fisica, che recentemente abbiamo ricostruito. Da lui prende nome il "volt", l’unità di misura della differenza di potenziale che Volta definiva come "tensione", nonché il nostro Dipartimento. Ancora oggi conserviamo 128 strumenti da lui inventati o utilizzati, di cui abbiamo realizzato numerose animazioni in 3D. Stiamo digitalizzando le sue opere, pubblicate in un’edizione nazionale in 15 volumi, e analizzando in dettaglio i suoi contributi teorici.

Il Gruppo di Storia della Fisica del Dipartimento "A.Volta" dell’Università di Pavia è ben lieto di mettere (progressivamente) a disposizione della comunità degli studenti e studiosi i risultati del proprio lavoro, per "celebrare" questo bicentenario.